ISTITUTO COMPRENSIVO DI FALOPPIO

Via Bernaschina 55, Faloppio. TEL 031.986040 - FAX 031.991343 - CF 80027270133 - CM COIC832003


Orientamento scolastico

Sei nella sezione: OFFERTA FORMATIVA > Progetti

Vai al sotto menu

Immagine decorativa

L’orientamento è un obiettivo trasversale a cui concorrono tutti gli insegnamenti al fine di favorire negli studenti la consapevolezza della propria identità personale, per consentire loro di operare scelte responsabili, comprensive di una conoscenza di sé, del territorio in cui vivono e dei cambiamenti culturali e sociali in atto.
Attività specifiche rivolte a meglio individuare interessi, attitudini, motivazioni e potenzialità sono svolte fin dalla classe prima. A questi interventi nelle classi seconde e terza si aggiungono approfondimenti specifici relativamente al sistema scolastico, al mondo del lavoro, alle istituzioni, anche con interventi esterni, per guidare gli alunni ad una scelta il più possibile coerente e meditata del loro futuro percorso scolastico.

In particolare, la nostra scuola partecipa al Progetto COMO ORIENTA, “rete territoriale per l’orientamento di Como”, promosso da UST allo scopo di contribuire alla conoscenza di ogni alunno in merito alle proprie caratteristiche personali, alle motivazioni, agli interessi, alle attitudini,alle potenzialità che devono costituire gli elementi necessari per la scelta scolastica. A ogni ragazzo è stato consegnato un fascicolo personale allo scopo di aiutarlo a riflettere sugli aspetti sopracitati e di favorire un corretto dialogo tra famiglia e scuola.

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO NELLE CLASSI TERZE

Finalità

  • Accompagnare i ragazzi nella costruzione di un progetto per il proprio futuro scolastico e professionale.
  • Favorire la maturazione dell’autonomia e della responsabilità personale.
  • Fornire ai ragazzi gli strumenti necessari per affrontare il percorso scelto.
  • Far crescere il livello di preparazione scolastica dei ragazzi.
  • Ridurre o eliminare l’abbandono scolastico.
  • Mirare al successo scolastico.

Operatori

Coordinatore del Consiglio di Classe, docente di lettere, docente di tecnologia, docente di matematica in stretto rapporto con gli altri insegnanti del Consiglio di Classe.

Percorso

I docenti indicati utilizzano come supporto il fascicolo-portfolio, rilasciato da Como Orienta e adattato alle esigenze della classe, per promuovere l'approfondimento relativo a:

  • gli ambiti lavorativi di riferimento: preminenza dell’operare con “le idee”, “i dati”,“le cose”, “la gente” e relativi assi di confluenza;
  • gli interessi: oggetto di sviluppi professionali oppure di hobby;
  • le differenti attitudini;
  • lo studio, ovvero, le personali capacità, i diversi approcci all’apprendimento, il grado di preparazione generale e specifica, la voglia di studiare;
  • le strategie per scegliere;
  • i percorsi scolastici, formativi e lavorativi.
    (Descrizione dell’organizzazione scolastica complessiva; presentazione dell’offerta formativa in parallelo per ordini di scuole ed indirizzi nelle varie città del territorio circostante; distribuzione della guida scolastica relativa alla provincia di Como; divulgazione di qualsiasi materiale informativo, indicazioni sull’uso delle guide provinciali ed esercizi di consultazione.)


    Verranno anche proposte:
  • visioni di film e di documentari “Il villaggio dei mestieri” realizzato dalla “Provincia di Como”. (Il documentario, su DVD, riguardante percorsi di formazione professionale, può essere dato in prestito agli alunni interessati affinché lo visionino con le famiglie;
  • incontri con docenti responsabili dell’orientamento degli Istituti superiori ( un incontro per ogni tipologia di scuola);
  • incontro con ex alunni che frequentano diverse scuole superiori;
  • organizzazione di eventuali stages o laboratori presso le Scuole Secondarie di Secondo grado, laddove l’Istituto superiore non accettasse l’iscrizione da parte della famiglia.

All'interno del percorso risultano di fondamentale importanza i colloqui dei singoli studenti con i vari insegnanti (in particolar modo se la materia ha attinenza con la scelta) e soprattutto con il Coordinatore di Classe, oltre agli incontri con i genitori che saranno invitati anche a compilare la scheda "Il parere dei genitori" , presente nel "Fascicolo per l'orientamento".

Tempi

Ottobre e Novembre: percorso di orientamento;
dicembre: costruzione di ipotesi di scelta, consegna del Consiglio Orientativo ad entrambi i genitori convocati dal Coordinatore con appuntamento e confronto con la famiglia;
febbraio: presentazione dei dati relativi alle loro iscrizioni, somministrazione di un questionario di valutazione del percorso effettuato.

Verifica

Risultati del monitoraggio con i ragazzi.
Concordanza scelte e Consigli orientativi.
Scelte effettuate, per ordine di scuola e per indirizzi, a confronto con le medie provinciali dei precedenti anni.
Raccolta dati riguardanti il successo scolastico degli alunni dell'anno scolastico precedente.
Relazione del lavoro svolto all'interno del Collegio dei Docenti a conclusione dell'anno scolastico



Ultimo aggiornamento il 17 nov 2014 | coic832003@istruzione.it

Torna ai contenuti | Torna al menu